lunedì 29 ottobre 2007

Quanto scoccia....

Cari Juventini, quanto scoccia perdere per colpe altrui...
Chi non è abituato ci rimane male a perdere per colpa di un arbitro, ma voi è dal 1913 che in qualche modo navigate nel torbido.
http://www.sandrococci.eu/images/juveinb02jpg.jpg - http://www.sandrococci.eu/images/juveinb01jpg.jpg. Per poter pareggiare torti e favori nei Vs. confronti, fino al 2030 ogni vostra partita dovrebbe inizire 0-1 per l'avversario ed allora in qualche modo si può dire che sarete pari.

giovedì 25 ottobre 2007

Il ricorso e lo stile...


Ricordate lo sputo di Totti a Poulsen agli europei in Portogallo nel 2004 ? E la pagliacciata di Dida a Glasgow di qualche settimana fa ? Ci sono situazioni nelle quali invece di fare ricorso, bisognerebbe fare un mea-culpa, ammettere che è sbagliato, chiedere scusa a tutti e ripartire. Ed invece si cerca sempre di lucrare su tutto. La federazione italiana per Totti, il Milan per Dida ed ora la McLaren per Hamilton dovrebbero vergognarsi e ricercare quello stile di cui parlano sempre più spesso e sempre più spesso, lo stile diventa solo qualcosa che ci si aspetta dagli altri.

venerdì 19 ottobre 2007

Bosniaca fermata per furto, è la 75esima volta

È successo intorno alle 19 nella fermata Sant'Ambrogio della linea 2 del metrò. Un carabiniere fuori servizio che stava tornando a casa è stato richiamato dalle grida di una 73enne tedesca che accusava la giovane slava di averle preso il portafoglio dalla borsa. Il militare ha fermato la ragazza, costringendola a riconsegnare il maltolto. Portata nella caserma di via Moscova, i carabinieri hanno scoperto dalle impronte digitali che la ragazza era già stata fermata 75 volte, ed era stata scarcerata il 15 settembre perché al quarto mese di gravidanza e dunque in uno stato incompatibile con la detenzione. Madre di dieci figli, irregolare in Italia e senza fissa dimora, è stata fermata praticamente da tutti i corpi di polizia e quasi sempre per furto, a Roma, Perugia, Firenze, Civitavecchia e Milano. È stata denunciata a piede libero per tentato furto.

E non è l'unico caso. Secondo voi di chi è la colpa ?

giovedì 18 ottobre 2007

E se fosse già tutto previsto ?

Domenica in Brasile si assegna il titolo piloti. Chi è il favorito? Dopo la spy story e i discutibili provvedimenti presi dalla Fia ogni congettura sembra lecita. Anzi, viene da immaginare che la mente diabolica di Ecclestone abbia partorito il grande marchingegno: a vincere non saranno né Hamilton né Alonso...

mercoledì 17 ottobre 2007

Mandiamolo a casa del sindaco !!!

Il tribunale del riesame di Ancona ha accolto il ricorso della procura di Ascoli Piceno contro la concessione degli arresti domiciliari a Marco Ahmetovic. Il 22 enne di origini Rom a settembre, era stato raggiunto in carcere da un altro ordine di arresto perche' era tra i complici di una rapina fatta nell'ufficio postale di Maltignano (Ap) nel novembre 2006.
Presumo che farà qualche settimana di carcere e poi tornerà agli arresti domiciliari. A tal proposito lancio una proposta: perché anziché mandarlo agli arresti domiciliari in hotel, non lo si manda a casa del sindaco di Appignano ?

martedì 9 ottobre 2007

Uranio impoverito: dati contrastanti e comunque drammatici

Secondo i dati del sistema sanitario militare sono 255 i soldati che hanno contratto malattie tumorali - le cui cause non sono state accertate - e che sono stati impegnati nei Balcani, in Afghanistan, in Iraq e in Libano nel periodo 1996-2006.
Secondo i dati invece dell'Osservatorio militare, Domenico Leggiero afferma di essere in possesso di "un documento della sanità militare dello Stato maggiore della Difesa" in cui si parla di "2.536 militari affetti da patologie tumorali, di cui 164 deceduti". "Siamo rimasti basiti dalle parole di Parisi - aggiunge Leggiero - ma siamo pronti a mettere immediatamente a disposizione della magistratura il documento'. Anche secondo Falco Accame, presidente dell'Anavafaf, quelli di Parisi sono dati "incompleti e al ribasso".

Un dramma che non doveva accadere

Sei anni e sei mesi di reclusione per Marco Ahmetovic, il rom di 22 anni che la sera fra il 22 e il 23 aprile travolse con il suo furgone e uccise quattro ragazzi di Appignano del Tronto: Eleonora Allevi, Davide Corradetti, Alex Luciani e Danilo Traini.
Ora è agli arresti domiciliari all'hotel Seaside di San Benedetto del Tronto.

Peggio della ritirata di Marsiglia...

L'uefa apre un'inchiesta su Dida. Non solo la sceneggiata, ma anche la sostituzione del brasiliano durante la partita di Glasgow finisce nel mirino. E zio Fester parla di "stile Milan"...