martedì 28 ottobre 2008

Michele Serra: i reality-show

I reality-show sono trasmissioni commissionate dai fondamentalisti islamici per dimostrare l'inferiorità degli occidentali. Ma non solo. Gli sceicchi ispirano molte altre manifestazioni della decadenza occidentale.
Si vedono adulti seminudi che corrono nella melma bestemmiando, ragazze che collassano abbattute dagli idranti, prove iniziatiche a base di scarafaggi nelle mutande, umiliazioni e crisi isteriche in pubblico. È lo spettacolo di un'umanità degradata, che non ha più vergogna neanche di farsi fare un primo piano del culo mentre peta, anzi lo considera il momento più adatto per salutare la mamma a casa. Vedere i concorrenti di un reality-show e pensare che l'estinzione della nostra civiltà sia inevitabile, e forse anche giusta, è tutt'uno.La vera natura dei reality-show è dunque questa: pura propaganda araba. Si tratta di odiose trasmissioni commissionate dalle centrali del fondamentalismo islamico per dimostrare l'inferiorità degli occidentali: bastano cinque minuti della 'Talpa' per desiderare intensamente lo sterminio dei concorrenti, della troupe, degli autori e degli sponsor. Oltre ai reality-show, gli sceicchi della morte sono gli ispiratori occulti di molte altre manifestazioni della decadenza occidentale.

lunedì 27 ottobre 2008

COMPLEANNO FRATELLO PAPA COSTA 100.OOO EURO A DIOCESI

La festa di compleanno in Vaticano di George Ratzinger, fratello maggiore di Benedetto XVI, costera' 100.000 euro alla diocesi di Ratisbona, in Baviera. Georg, presbitero e direttore di un coro tedesco, compira' 85 anni il prossimo 15 gennaio e, secondo il settimanale tedesco 'Focus', vuole che la Messa in Do minore di Wolfgang Amadeus Mozart sia eseguita nella cappella Sistina. Per questo la diocesi tedesca ha in programma di pagare il biglietto aereo a 90 coristi e 37 musicisti di un'orchestra sinfonica di Linz, in Austria. La spesa, commenta la rivista, sta sollevando polemiche a Ratisbona dove i fondi della diocesi provengono principalmente da tasse e affitti delle proprieta'.

venerdì 17 ottobre 2008

I premi Ig Nobel 2008

I premi Ig Nobel (letti come “Ignobel”) sono delle versioni umoristiche dei premi Nobel, assegnati ogni anno prima dell’annuncio dei vincitori dei Nobel.Ogni anno, nel corso di una cerimonia di gala che si tiene nel Sanders Theatre dell’Università di Harvard ed è condotta da veri premi Nobel, vengono assegnati 10 premi ad altrettante ricerche scientifiche “che non possono o non devono essere riprodotte”, sponsorizzati dalla rivista scientifica-umoristica statunitense “Annals of Improbable Research”.Vediamo chi ha vinto l’edizione 2008, svoltasi ieri sera alla presenza di eminenti scienziati come William Lipscomb, premio Nobel per la Chimica nel 1976. Tra i premiati di questa edizione, la diciottesima dei premi, anche l’italiano Massimiliano Zampini.Tutte le informazioni sono tratte dal sito ufficiale della rivista che assegna i premi: alcuni studi sono veramente assurdi, come constaterete da soli. Per chi volesse approfondire gli studi elencati, dopo la motivazione di ciascun premio cito anche l’articolo o la pubblicazione premiata.

PACE “Swiss Federal Ethics Committee on Non-Human Biotechnology” e cittadini della Svizzera, per aver adottato il principio legale che le piante hanno una loro dignità.(”The Dignity of Living Beings With Regard to Plants. Moral Consideration of Plants for Their Own Sake”, ECHN)
NUTRIZIONE assimiliano Zampini (Università di Trento) e Charles Spence (Università di Oxford, Inghilterra), per aver modificato elettronicamente il suono prodotto da una patatina per far credere che fosse più croccante e fresca alla persona che la stava mangiando.(”The Role of Auditory Cues in Modulating the Perceived Crispness and Staleness of Potato Chips”, Massimiliano Zampini e Charles Spence, da “Journal of Sensory Studies”, vol. 19, Ottobre 2004, pagine 347-63.)
ARCHEOLOGIA Astolfo G. Mello Araujo e José Carlos Marcelino (Università di San Paolo, Brasile), per aver misurato come il corso della storia, o almeno i reperti contenuti in uno sito archeologico, può essere modificato dall’azione di un armadillo vivo.(”The Role of Armadillos in the Movement of Archaeological Materials: An Experimental Approach”, Astolfo G. Mello Araujo e José Carlos Marcelino, da “Geoarchaeology”, vol. 18, n. 4, Aprile 2003, pagine 433-60)
SCIENCE ECONOMICHE Geoffrey Miller, Joshua Tybur e Brent Jordan (Università del New Mexico, USA), per aver scoperto che il ciclo ovulatorio di una ballerina professionista di lap dance influisce sulla quantità di mance che la donna riceve.(”Ovulatory Cycle Effects on Tip Earnings by Lap Dancers: Economic Evidence for Human Estrus?”, Geoffrey Miller, Joshua M. Tybur, Brent D. Jordan, da “Evolution and Human Behavior”, vol. 28, 2007, pagine 375-81)
LETTERATURA David Sims (Cass Business School, Londra, Inghilterra), per il suo studio “Tu, bastardo: un’esplorazione narrativa dell’esperienza dell’indignazione all’interno delle organizzazioni”.(”You Bastard: A Narrative Exploration of the Experience of Indignation within Organizations”, David Sims, da “Organization Studies”, vol. 26, n. 11, 2005, pagine 1625-40)
MEDICINA Dan Ariely (Duke University, USA), per aver dimostrato che i medicinali placebo dal prezzo elevato sono più efficaci di quelli che costano poco.(”Commercial Features of Placebo and Therapeutic Efficacy”, Rebecca L. Waber, Baba Shiv, Ziv Carmon, Dan Ariely, da “Journal of the American Medical Association”, 5 marzo 2008; 299: 1016-1017)
FISICA Dorian Raymer (Ocean Observatories Initiative, “Scripps Institution of Oceanography”, USA) e Douglas Smith (University of California, San Diego, USA), per aver provato matematicamente che ammassi di fili, di capelli o di quasi qualsiasi altra cosa si aggroviglieranno inevitabilmente formando nodi.(”Spontaneous Knotting of an Agitated String”, Dorian M. Raymer e Douglas E. Smith, da “Proceedings of the National Academy of Sciences”, vol. 104, n. 42, 16 ottobre 2007, pagine 16432-7)
CHIMICA Sharee A. Umpierre (Università di Portorico), Joseph A. Hill (Fertility Centers, New England, USA) e Deborah J. Anderson (Boston University School of Medicine and Harvard Medical School, USA), per aver scoperto che la Coca Cola è un efficace spermicida, e Chuang-Ye Hong (Taipei Medical University, Taiwan), C. C. Shieh, P. Wu e B. N. Chiang (Taiwan), per aver scoperto che non lo è.(”Effect of ‘Coke’ on Sperm Motility”, Sharee A. Umpierre, Joseph A. Hill, e Deborah J. Anderson, da “New England Journal of Medicine”, 1985, vol. 313, n. 21, pag. 1351)(”The Spermicidal Potency of Coca-Cola and Pepsi-Cola”, C.Y. Hong, C.C. Shieh, P. Wu e B.N. Chiang, da “Human Toxicology”, vol. 6, n. 5, Settembre 1987, pagine 395-6)
BIOLOGIA Marie-Christine Cadiergues, Christel Joubert e Michel Franc (Ecole Nationale Veterinaire di Tolosa, Francia), per aver scoperto che le pulci che vivono sui cani possono saltare più in alto di quelle che vivono sui gatti.(”A Comparison of Jump Performances of the Dog Flea, Ctenocephalides canis (Curtis, 1826) and the Cat Flea, Ctenocephalides felis felis (Bouche, 1835)”, di M.C. Cadiergues, C. Joubert e M. Franc, da “Veterinary Parasitology”, vol. 92, n. 3, 1° ottobre 2000, pagine 239-41)
SCIENZE COGNITIVE Toshiyuki Nakagaki (Hokkaido University, Giappone), Hiroyasu Yamada (Nagoya, Giappone), Ryo Kobayashi (Hiroshima University, Giappone), Atsushi Tero (Presto JST, Giappone), Akio Ishiguro (Tohoku University, Giappone), e Ágotá Tóth (Università di Szeged, Ungheria), per aver scoperto che le muffe che vivono nel fango riescono a trovare il percorso più breve tra due punti all’interno di un labirinto.(”Intelligence: Maze-Solving by an Amoeboid Organism”, di Toshiyuki Nakagaki, Hiroyasu Yamada e Ágota Tóth, da “Nature”, vol. 407, Settembre 2000, pag. 470)

Questi sono quelli che dovrebbero risollevare le sorti del paese...

Queste sono le persone che i partiti hanno scelto per rappresentarci in parlamento dato che con il reinserimento del sistema proporzionale non possiamo neanche più scegliere per la persona cui votare. I partiti hanno scelto loro ! ( pensate quelli che hanno scartato... )
Dovete aspettare un minutino prima che parte il video !

martedì 14 ottobre 2008

Internet? Rende più intelligenti

Le ricerche sul web sarebbero un'utile palestra per il cervello di adulti e anziani
Sarà poi vero che Internet rende più stupidi? Pare proprio di no, visto che una ricerca scientifica indica che le prestazioni intellettuali di adulti e anziani che navigano sul web migliorano e che il cervello viene positivamente stimolato dalle ricerche online, acquisendo migliori funzionalità. Pubblicata sull'American Journal of Geriatric Psychiatry, la ricerca è di Gary Small, dell'Istituto di Neuroscienze e comportamento Umano dell'Università di Los Angeles. «Le ricerche su Internet - spiega Small - richiedono una complicata attività cerebrale, e potrebbero aiutare ad allenare e migliorare le funzionalità del cervello».
RISONANZA MAGNETICA - Pochi mesi si è acceso un vivace dibattito su cosa significhi per il cervello l'era Google: il dubbio instillato da esperti è che le nuove tecnologie impigriscano la memoria e appiattiscano le nostre possibilità cognitive. Ma a giudicare da questo studio non è vero che Internet ci renda stupidi, anzi. Gli esperti hanno eseguito per la prima volta uno studio con la risonanza magnetica funzionale sul cervello di volontari tra 55 e 76 anni mentre questi navigavano sul web e facevano ricerche online; come test di controllo la risonanza è stata effettuata anche mentre leggevano un libro. Solo una parte dei volontari era già pratica di Internet. È emerso è che l'uso di Internet attiva aree cerebrali in più rispetto alla lettura, soprattutto aree frontali e temporali, sedi decisionali del cervello e fulcri del ragionamento complesso. A risentire più positivamente dell'uso di Internet erano i volontari già abituati ad usarlo: il loro cervello si attiva tantissimo, molto più che quello dei novizi per la prima volta 'caduti nella rete. Secondo i neurologi, quindi, l'uso di Internet, con un pò di esperienza, può essere un buon esercizio per tenere allenato il cervello e migliorarne le performance cognitive.

lunedì 13 ottobre 2008

MUORE DALL'AMANTE, ARRIVA LA MOGLIE: RISSA

PADOVA - E' morto a casa dell'amante, 'tradito' dal cuore a soli 52 anni, e quando è arrivata la moglie fra le due donne è scoppiata la rissa. Un parapiglia davanti alla salma dell'uomo 'conteso', che gli infermieri dell'ambulanza accorsa inutilmente hanno fatto fatica a sedare. E' successo in provincia di Treviso, a Santa Lucia di Piave, dove l'uomo, un padovano sposato e padre di un figlio, era andato a trovare l'amante. Improvvisamente si è sentito male: un attacco di cuore rapido e implacabile. Sconvolta e angosciata, a quel punto la donna si è precipitata al telefono e ha chiamato l'ambulanza. I soccorsi sono arrivati in pochi minuti, ma i tentativi di rianimarlo sono stati tutti inutili. I sanitari devono compilare la scheda con i dati scoprono così - sottolinea la Tribuna di Treviso - che quella non è l'abitazione dell'uomo ma la casa della sua amante. Viene perciò avvertita la famiglia, che stava trascorrendo la domenica fuori Padova. La prima reazione è di incredulità, ma subito dopo la moglie, il figlio e il cognato 'piombano' nella casa di Santa Lucia di Piave. E alla tragedia si aggiunge il dramma della gelosia: fra l'amante e la moglie tradita volano urla di rabbia e disperazione.

Alitalia: Ammortizzatori sociali per sette anni per tutti...

E io pago...


Nel decreto legge approvato oggi dal Consiglio dei ministri sono stati previsti ammortizzatori sociali per sette anni (4 di cassa integrazione e 3 di mobilità) per tutti i lavoratori Alitalia, a prescindere dall’età anagrafica, dalla collocazione geografica e dalla precedente fruizione di altri sostegni pubblici al reddito. Lo si legge in una nota del ministero del Lavoro.