venerdì 24 dicembre 2010

Alzheimer contagioso

Dopo aver scelto uno dei tecnici tra i più preparati come Benitez ed averlo lasciato al suo destino, senza assolutamente difenderlo dagli attacchi dei giocatori ( ricordiamo gli sfoghi di Chivu a Roma, di Maicon, di Milito ecc.), adesso all'improvviso si cambia. Che la decisione di cambiare fosse sacrosanta, mi pare ovvio visto quanto aveva affermato lo stesso Benitez dopo la conquista del mondiale per club. Era ovvio che un dipendente non può e non deve ricattare il proprio datore di lavoro ed è altrettanto ovvio che Benitez non aveva più in mano lo spogliatoio visto anche li dichiarazioni di Materazzi, quindi inutile continuare a farsi del male. Ed allo stesso modo, è evidente che le responsabilità di questo "non controllo" dello spogliatoio è della società. Una società seria ha il dovere di difendere il suo tecnico sempre e comunque, poi magari lo esonera, ma un minuto prima di esonerarlo deve difenderlo a spada tratta. Sfoghi contro il proprio allenatore come quelli di Chivu a Roma non si vedono in nessuna società degna di questo nome.
Ora però il problema è un'altro. Come cazzo si fa a scegliere Leonardo come allenatore ? Questo signore è assolutamente privo di esperienza, Ha giocato 2 derby, il primo l'ha perso in casa 4-0 e dico 4-0 in casa, l'altro nel momento in cui il Milan doveva fare un sol boccone dell'Inter ha perso 2-0 in 9 contro 11. Una intera stagione all'inseguimento dell'Inter, (che non è andata a ritmi elevatissimi e la media inglese lo conferma) ed ogni tanto gli si presentava la partita della svolta e lui sistematicamente l'ha fallita. Sempre ! Dulcis in fundo è milanista... Io non capisco per quale macabro rituale, con migliaia di allenatori in giro per il mondo, dobbiamo affidare l'Inter ad un milanista... Credo che Alzheimer che nelle ultime settimane abbia colpito Benitez portandoci a figure come quelle di Verona e Brema, sia contagioso ed abbia colpito Moratti, Branca, Paolillo, Tronchetti Provera... Meglio una coppia di allenatori formata da Stankovic e Materazzi che Leonardo...
Buon natale presidente e che il natale porti consiglio !